Allerta interrotta. Le vere piogge sono state in Toscana

La mappa delle ultime precipitazioni

Comunicazione di Arpal: l’allerta arancione proclamata ieri sera scende a gialla dalle 12 alle 13 e poi si chiude.

L’allerta sull’area C, quella che comprende il Tigullio, viene declassata dalle 12, quando scenderà da arancione a gialla. Durerà ancora un’ora soltanto, per chiudersi alle 13. Adesso, si guarda con timore, stando alle previsioni, alla giornata di venerdì prossimo. Intanto, riferisce Arpal, “sulle 12 ore, le cumulate più importanti hanno interessato il versante toscano del Magra: 117.6 millimetri a Parana, 82 a Bosco di Rossano, 80.6 a Rocca Sigillina. Sul versante ligure si segnalano i 66 millimetri di Brugnato mentre la stazione di Pratomollo, nel comune di Borzonasca (Genova), ha segnato 71 millimetri”.