Allerta, centro operativi al lavoro. Rimangono i timori per pomeriggio e sera

Palazzo Franzoni, sede comunale

Lavagna, uffici comunali chiusi al pubblico. Il Comune di Chiavari smentisce chiusure anticipate dei negozi. Allerta rosso nel Tigullio dalle 12.

Raggiungono il Tigullio le celle di pioggia più significative registrate, in mattinata, su Genova e nello Spezzino. Dalle 12 allerta rosso sul territorio che va da Portofino a Sarzana e per pomeriggio – sera si temono gli effetti di questa perturbazione, che si somma a quelle dei giorni scorsi: 80 millimetri sono caduti a Rapallo, 60 a Chiavari, nell’entroterra si raggiungono già punte eccezionali come 160 a Cichero e Cabanne, 180 a Barbagelata. Oltre alle chiusure che sono già note, il Comune di Lavagna fa sapere che, con l’allerta rosso, gli uffici comunali sono chiusi al pubblico. Sui social è circolata l’ipotesi di una chiusura anticipata dei negozi a Chiavari, che viene assolutamente smentita dal Comune. Il Comune di Santa Margherita riferisce che il proprio Coc è allargato a tutte le forze dell’ordine, oltre a quelle di protezione civile, presieduto dal vicesindaco Cozzio, e invita la popolazione ad “adottare le misure di autoprotezione e limitare gli spostamenti”.