Alga tossica, buone notizie: il fenomeno è in fase di regressione

Migliora lo stato di salute del mare nel Tigullio

Sono confortanti i risultati degli ultimi campionamenti effettuati da Arpal, anche se è ancora attivo il protocollo di sorveglianza. Meglio evitare il bagno dove l’acqua è poco profonda.

Regredisce velocemente il fenomeno della fioritura dell’alga ostreopsis nel tratto di litorale che interessa i Comuni di Chiavari, Lavagna e Sestri Levante. Lo comunica la Regione, sulla base dei risultati degli ultimi campionamenti effettuati da Arpal. E’ ancora operativo il protocollo di sorveglianza, in quanto si è ancora in presenza di molto sole e le temperature dell’aria e dell’acqua sono elevate, ma è stata declassata ad un livello inferiore la soglia di attenzione. Dalla Regione viene comunque rinnovato l’invito a prestare attenzione alla balneazione nelle zone dove l’acqua è poco profonda, il fondo è roccioso o ciottoloso e dove vi può essere un basso ricambio idrico.