Alberi tagliati a Villa Tigullio, interrogazione di Capurro

L’ex sindaco, su segnalazione di alcuni cittadini, protesta contro l’abbattimento di numerose piante.Alberi tagliati nel parco di Villa Tigullio, a Rapallo. Raccogliendo la segnalazione presentata da alcuni cittadini, il consigliere di opposizione Armando Ezio Capurro ha presentato un’interrogazione per chiedere quante piante sono state abbattute e per quali motivi e quali azioni l’amministrazione comunale intenda adottare per una futura nuova piantumazione. “Gli alberi sono un bene inestimabile – scrive Capurro – Sono creature vive e meravigliose. Vanno curate, potate e non eliminate senza alcun motivo, perché se sono malate è dovuto solo all’incuria di chi se ne dovrebbe occupare”.

Redazione Radio Aldebaran – www.radioaldebaran.it