Acqua troppo cara: protesta anche il sindaco

Marsano scrive ad Idrotigullio: rincari fino al 400%. ricanri nei costi dell’acqua potabile hanno fatto scattare la protesta di molti cittadini di Santa Margherita, ed ora anche del sindaco Claudio Marsano, che ha scritto alla Idrotiugllio una lettera inviata per conoscenza ad Amga ed al presidnete della provincia Repetto. Il primo cittadino chiederà alla porssima conferenza deisindaci una rivisitazione dell’articolazione tariffaria: “Ho notato che si sono riscontrati aumenti che vanno dal 100 al 400 per cento – ha scritto Marsano -. Mi risulta, inoltre, che ad alcuni utenti sia staat data la possibilità di versare un acconto pari al 50 per cento della spesa creando dispoarità di trattamento”.