Abusi edilizi a Castiglione Chiavarese: denunce e sequestri

Forestale in azione a Castiglione Chiavarese
Forestale in azione a Castiglione Chiavarese

La guardia forestale è intervenuta in località Fiume: sequestrati manufatti abusivi e due persone, un uomo ed una donna, di Casarza Ligure.

Guardia forestale in azione a Castiglione Chiavarese: l’operazione ha portato al sequestro di una serie di opere edilizie abusive ed alla denuncia di due persone. I forestali del comando di Sestri Levante hanno scoperto in località Fiume una serie di opere realizzate senza alcuna autorizzazione. Sotto sequestro sono così finiti alcuni piazzali di cemento, un container usato come deposito attrezzi, un grande box per cavalli, una roulotte priva di targa contenente attrezzatura per l’edilizia e una strada con battuto in cemento, larga quattro metri e lunga oltre quaranta, con muri di contenimento in cemento. La strada attraversava anche un corso d’acqua grazie ad una tombinatura, ritenuta un potenziale ostacolo per il regolare deflusso delle acque. I due denunciati sono una 35enne ed un 36enne di Casarza Ligure, accusati di violazione delle norme urbanistico-edilizie e di tutela del paesaggio e dell’ambiente: la prima è la proprietaria dei terreni, il secondo l’esecutore materiale delle opere.