“A Rapallo si pensa all’albero di Natale, ma non al tunnel”

Esponenti del Circolo Via della Libertà 61

Il Circolo Via della Libertà 61 apre un nuovo fronte polemico, forte delle 3.000 firme raccolte a favore del tunnel corto. Nel mirino Campodonico, che si oppone alla realizzazione dell’opera.

“A Rapallo si pensa all’albero di Natale, ma non al tunnel”: il Circolo Via della Libertà 61 non demorde e torna alla carica, forte delle 3.000 firme raccolte per sollecitare la realizzazione del tunnel Rapallo-Rapallo. “Facile attribuire la colpa al sindaco di Santa Margherita De Marchi che non vuole il tunnel Rapallo-Santa – commenta il Circolo – Campodonico, invece, non ha mai voluto prendere in seria considerazione la proposta, condivisa dalla maggior parte della cittadinanza, del tunnel breve, tutto in galleria, che dovrebbe collegare la provinciale 227, con innesto in località Pagana, con il casello autostradale A12. Soluzione apprezzata anche dall’assessore regionale alle infrastrutture Raffaella Paita”.