A Rapallo e Santa la mostra di “Informato e connesso”

Il castello di Rapallo e Spazio Aperto le sedi
Il castello di Rapallo e Spazio Aperto le sedi

Si terrà a Rapallo e Santa Margherita la mostra del progetto regionale “Informato e Connesso”: Le opere sono state tutte realizzate da giovani liguri fra i 16 e 29 anni su sessualità e  guida sicura, prevenzione dei disturbi alimentari e stili di vita consapevoli.

E’ una mostra che intende sensibilizzare i giovani su sessualità e prevenzione malattie sessualmente trasmissibili, alcool e guida sicura, cibo e prevenzione dei disturbi dei comportamenti alimentari, consumi e stili di vita consapevoli quella che sarà ospitata dal Distretto Socio Sanitario n.14a Rapallo e Santa Margherita Ligure. La mostra rientra nel progetto regionale “Informato e Connesso”, promosso ed organizzato dall’assessorato alle Politiche Giovanili della Regione nell’ambito dell’iniziativa “Giovani protagonisti e consapevoli”. Le opere sono state tutte realizzate, in formato audio, video e grafico, da giovani liguri fra i 16 e 29 anni, che si rivolgono in primis ai loro coetanei. L’esposizione sarà visibile a Rapallo nell’antico Castello sul mare sabato dalle 15 alle ore 18 e domenica nello stesso orario pomeridiano, mentre a Santa Margherita Ligure sarà allestita a Spazio Aperto di Via dell’Arco. Nell’evento sono coinvolte anche le scuole superiori del territorio: a Rapallo infatti le aperture mattutine della mostra saranno riservate agli Istituti Liceti e Da Vigo, mentre a Santa Margherita Ligure con l’Istituto Caboto e la collaborazione di Coop Liguria verrà organizzato il laboratorio “A tutta Birra” sul consumo consapevole.