A Chiavari torna la Carta Blu per gli over 65 a basso reddito, domande dal 2 novembre

La Carta Blu permette di viaggiare gratis sui bus
La Carta Blu permette di viaggiare gratis sui bus

Il Comune ripropone la misura a sostegno della mobilità per gli over 65 a basso reddito residenti a Chiavari. La Carta Blu permette agli utenti di viaggiare gratis sui bus Atp urbani ed extraurbani per sei mesi l’anno (estendibili in casi di particolare gravità). Domande dal 2 novembre al 2 dicembre.

A Chiavari torna la “Carta blu” Atp che gli ultrassessantacinquenni con basso reddito potranno utilizzare per viaggiare gratuitamente sui percorsi urbani ed extra urbani. Oltre all’età, i requisiti per accedere alla misura di sostegno alla mobilità sono la residenza nel Comune di Chiavari e un Isee non superiore a 9500 euro. Sarà l’Ufficio dei Servizi Sociali a fornire all’utente la tessera, nominativa, valida per ogni mese scelto dall’interessato (per un massimo di sei mesi nell’anno), che dovrà essere forata direttamente a inizio mese presso gli uffici dell’Atp in piazza N.S. Dell’Orto. In caso di situazioni di particolare gravità è possibile ottenere la carta e fino ad un massimo di ulteriori sei mesi, previa richiesta scritta all’Ufficio, motivata e documentata da certificazione medica. Le domande dovranno essere presentate all’Ufficio Trasporto – P.le S. Francesco, 1 p.t. – nei giorni:  lunedì/mercoledì/venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00 e mercoledì pomeriggio dalle  15.00 alle 17.00 –  dal 2 novembre al 2 dicembre.