87 verbali a Santa Margherita Ligure per scorretto conferimento dei rifiuti

“Differenziare i rifiuti obbligo per tutti”

Intensificati i controlli con l’introduzione del nuovo metodo di raccolta in via sperimentale, ma le 87 sanzioni elevate non riguardano solo quelle zone. Si annunciano intanto nuovi controlli.

Sono 87 i verbali elevati dalla polizia locale su tutto il territorio di Santa Margherita per violazione delle norme di conferimento rifiuti. Il dato diffuso dall’amministrazione si riferisce al 2016 e a parte dell’anno in corso: i controlli sono stati intensificati in particolare da quando è stato introdotto il nuovo metodo di raccolta in via sperimentale, ma le sanzioni non riguardano solo quelle zone. “Conferire correttamente i rifiuti, separandoli per tipologia, è un obbligo di legge che vige in città da diversi anni, a prescindere dal metodo di raccolta – ricorda il sindaco Paolo Donadoni -. Chi non si comporta correttamente, sappia che causa un danno a tutta la collettività oltre che all’ambiente”. Si annunciano intanto nuovi controlli.