47 stranieri non in regola fermati in due settimane

I Carabinieri hanno fermato ieri a Rapallo due giovani albanesi in possesso di cocaina ed un coltello. E’ l’ultimo episodio di una maxi operazione contro gli irregolari.Ben quarantasette stranieri non in regola con la legge italiana sono stati individuati ed arrestati, ne lterritorio fra Rapallo e Recco, e nelle ultime due settimane, dai Carabinieri del reparto radio mobile della compagnia di Santa Margherita, coordinati dal tenente Dario Ragusa. Di questi quarantasette, ventisei sono risultati non in regola con il permesso di soggiorno, gli altri sono anche stati riconosciuti colpevoli di reati, soprattutto detenzione di stupefacenti e reati contro il patrimonio. Nella giornata di ieri, due giovani cittadini albanesi sono stati fermati in auto nel centro di Rapallo, e trovati in possesso di venti grammi di cocaina ed un bilancino di precisione. Nell’auto conservavano anche un coltello ed una pistola giocattolo, cui avevano perĂ² tolto il tappo rosso, in modo che sembrasse un’arma reale. Anche per loro dovrebbe scattare il rimpatrio, operazione che ha riguardato sinora 13 dei fermati.