1200 fiabe per l’Andersen, anche gli adulti continuano a sognare

Il premio si terrà in Baia il 9 giugno

1200 testi sono giunti alla segreteria della 45esima edizione del Premio Andersen. Oltre 700 sono state scritte da adulti, il resto da ragazzi e bambini delle materne ed elementari. Ai vincitori premi fino a tremila euro e anche un viaggio nella Bimare.

Sono più di 1200 le fiabe inedite giunte per la 45esima edizione del Premio Andersen – Baia delle Favole promosso dal Comune di Sestri Levante. 710 sono quelle scritte da autori adulti, 252 da ragazzi, 210 da bambini e 41 da piccolissimi della scuola materna. I vincitori delle diverse sezioni del premio saranno proclamati nella festa di premiazione che si terrà al convento dell’Annunziata il 9 giugno. Per l’edizione 2012 il testimonial sarà il giornalista Paolo Rumiz, firma di Repubblica e scrittore di affascinanti storie di viaggi. Tutti i vincitori riceveranno la Sirefiaba Andersen realizzata dal maestro ceramista Alfredo Gioventù. In palio per i vincitori delle quattro categorie ci sono premi in denaro dai mille ai tremila euro. Il Trofeo “Baia delle Favole” andrà invece a un’opera significativa nell’ambito della produzione per l’infanzia e la migliore fiaba in lingua straniera sarà premiata con un fine settimana per due persone nella Bimare. La giuria consegnerà inoltre un diploma ad alcune fiabe non premiate nelle categorie ufficiali, ma particolarmente meritevoli.