Sabato sera al Teatro del Levante di Sori “Creaturamia…”

Una scena intensa di "Creaturamia..."

Un monologo difficile, una storia scabrosa: il racconto di una madre che tratta di temi drammatici come quello della droga. Appuntamento alle ore 21 con la compagnia TeatRing.

E’ uno spettacolo dove si alterna “teatro fisico” a narrazione quello che andrà in scena sabato sera alle ore 21 nel Teatro del Levante di Sori. “Creaturamia…”, scritto, interpretato e diretto da Marianna Esposito, è un monologo che tocca argomenti drammatici come quello della droga, raccontando attraverso gli occhi di una madre l’inarrestabile distruzione di un ragazzo già vecchio a diciassette anni. Lo spettacolo è liberamente tratto dal romanzo “Caracreatura” di Pino Rovereto e verrà messo in scena dalla compagnia di ricerca e sperimentazione teatrale TeatRing. Il biglietto d’ingresso costa 12 euro, con riduzione a 9 euro per chi ha più di 65 anni e meno di 18 anni.